Venerdì saranno accesi l’Albero, la Slitta e la Foresta di Ghiaccio

Scritto da , 30 novembre 2016
albero_natale_salerno

Ad un mese dall’accensione delle Luci d’artista, venerdì 2 dicembre vedranno la luce altre opere a Salerno. Sono quelle che storicamente attirano attenzioni e fotografie. Parliamo dell’alberodi piazza Portanova in centro, della slitta di Babbo Natale in piazza Giancamillo Gloriosi a Torrione e della Foresta di ghiaccio in piazza Caduti di Brescia a Pastena. Installazioni luminose affascinanti che saranno inaugurate fra tre giorni, venerdì 2 dicembre, rendendo completo e ancora più suggestivo lo spettacolo delle Luci d’artista.

Il montaggio dell’albero in piazza Portanova, così come della slitta a Torrione e della foresta di ghiaccio a Pastena, è iniziato ieri e prosegue secondo i tempi previsti. Dalla settimana prossima torneranno anche i consueti mercatini di Natale dislocati in diversi punti di Salerno. Da martedì 6 dicembre, e per tutto il periodo festivo, ci saranno 130 caratteristici stand installati su tutto il territorio cittadino nell’ambito di un progetto dell’Amministrazione Comunale che punta ad un’offerta di attrazioni policentriche. Artigianato di qualità, specialità enogastronomiche, addobbi e decori natalizi attendono i visitatori in Piazza Cavour e al Lungomare Trieste all’altezza di via Velia, al Tempio di Pomona, a Largo San Petrillo, in via Gaetano D’Agostino, in Piazza Caduti Civili di Brescia e al Lungomare Marconi all’altezza dei mercatini etnici.

Nel corso dell’ultimo weekend di Luci d’artista appena trascorso, il personale della Polizia Municipale di Salerno ha effettuato una vasta attività di controllo, a contrasto in particolare dei fenomeni del commercio e parcheggio abusivo e della sosta selvaggia. Tra venerdì e sabato sono stati elevati 193 verbali per violazione del codice della strada, rimossi 23 veicoli, sanzionati 8 parcheggiatori abusivi ed effettuati 21 sequestri di merce venduta abusivamente.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.