Vendere la propria auto facilmente, ecco come fare

Scritto da , 14 settembre 2017

 

Come vendere l’auto? Bisogna provvedere personalmente a disfarsi della propria auto, per fare in modo di ottenere facilmente ed in maniera sicura, i propri soldi e quindi trasformare in contanti il valore della vettura usata. Però, vendere potrebbe risultare più difficile del previsto e bisogna sfruttare i canali adeguati per evitare di avere qualche problema. Si può scegliere ad esempio di cedere il proprio mezzo ad un concessionario, come permuta per l’acquisto di una nuova auto o altrimenti si può vendere una vettura in linea con i prezzi del mercato semplicemente cercando il migliore offerente.

 

 

Il rischio di annunci fasulli

 

La truffa per l’acquisto di automobili usate potrebbe essere dietro l’angolo in quanto esistono degli annunci che servono proprio a cercare di attirare l’attenzione dei potenziali clienti. Con annunci presenti in rete, oppure con il volantinaggio, è possibile infatti avere a che fare con dei compro auto che promettono acquisti in contanti a dei prezzi davvero vantaggiosi, ma poi di fatto ci si troverebbe di fronte a una possibilità di frode davvero molto alta. Non a caso, quando si ha a che fare con un compro auto che fissa sbrigativamente un appuntamento per via telefonica, oppure solo attraverso la rete senza avere una struttura ben organizzata alle spalle, si tratta sempre di un confronto superficiale tra le parti. In pratica, i Compro auto ci tengono solo a ricevere soldi in contanti facendo anche leva sui cittadini che hanno dei problemi di natura economica e approfittando della necessità che hanno di vendere un’auto presto oppure di acquistarne una a basso prezzo. Ci si troverà quindi con prodotti magari scadenti e di conseguenza si potrebbe anche avere a che fare con importi molto bassi che andrebbero a svalutare il vostro usato. È bene per questo avere prudenza in questo settore e cercare sempre di evitare di mettersi in contatto con dei compro auto del mercato dell’usato che siano seri e professionali.

 

 

 

Vendita dell’auto fai-da-te

 

Per chi non ha urgenza di liberarsi troppo in fretta della propria auto, è bene cercare di superare la presenza di intermediari e provare a vendere la propria automobile in maniera autonoma perché sicuramente il guadagno sarà maggiore. Solitamente, per riuscire a raggiungere il più alto numero di acquirenti possibile, si può scegliere internet come mezzo di diffusione della propria offerta ed i suoi canali privilegiati. In ogni caso, bisognerà pubblicare un annuncio e proseguire su questa strada, riuscendo a trovare un offerente valido. La cosa fondamentale sarà sempre farsi fare una valutazione della propria auto e poi, fotografarla in tutti i suoi dettagli, così che sia chiara l’offerta ed il tipo di vendita che si vuole portare a termine.

 

 

Un sistema innovativo per vendere la propria auto

 

Da qualche tempo esiste in rete anche il sistema Car2Cash che dà la possibilità a chiunque abbia bisogno di vendere la propria auto velocemente e senza dover per forza trovare un acquirente privato con l’utilizzo di annunci. Questo metodo funziona compilando in maniera gratuita e senza alcuna registrazione, un richiesta con i dati dell’auto che si vuole vendere e poi si riceverà l’offerta preliminare di acquisto direttamente dall’azienda. Si tratterà di un’offerta che sarà valida per 7 giorni. Fissando un appuntamento per la consegna dell’auto si avranno direttamente i soldi, come bonifico bancario, assegno circolare oppure contanti. Poi ci sarà il passaggio di proprietà in tempo praticamente reale: nella fase successiva sarà l’azienda ad occuparsi della vendita del veicolo e quindi è una situazione che non vi riguarderà più. È un metodo che permette di vendere facilmente la propria auto e deve essere preso in considerazione da coloro che hanno voglia di liberarsi del proprio veicolo facilmente e senza troppe difficoltà oppure perdite di tempo. È un sistema innovativo che può essere considerato un’alternativa rispetto agli altri già citati.

 

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->