Valzer in giunta Viabilità e ambiente in bilico

Scritto da , 21 Giugno 2019
image_pdfimage_print

di Andrea Pellegrino

Archiviati i festeggiamenti per i 100 anni della Salernitana, a Palazzo di Città torna la febbre rimpasto. Verdi e Socialisti tornano alla carica e chiedono di rivedere gli assetti dell’esecutivo cittadino. Per i Verdi a condurre le trattative è Michele Ragosta che da tempo, però, mostra insofferenza verso la maggioranza consiliare ma anche verso il governo regionale De Luca. Al momento, in attesa di conoscere le mosse del Pd, i Verdi restano alla finestra. La parola d’ordine è: nessuna pregiudiziale sul nome da inserire in giunta, sia esso maschio che femmina. Secondo lo schema originario (che portò Mariarita Giordano in giunta), ai Verdi toccherebbe un assessore di sesso femminile. Questo per non modificare l’assetto complessivo dell’esecutivo cittadino. Una proposta, per ora, rispedita al mittente. Sul tavolo c’è il nome del consigliere comunale Peppe Ventura. Il suo eventuale ingresso in giunta porterebbe in assise municipale l’ex consigliere Marco Petillo. Anche i socialisti attendono risposte. Il primo nome resta quello di Veronica Mondany ma non si esclude che il partito, anche in vista delle prossime Regionali, possa virare su un nome esterno. Il tutto è strettamente collegato agli accordi che Enzo Maraio farà a livello regionale, quindi se sosterrà ancora una volta Vincenzo De Luca, e della lista che metterà su. Tra i nomi che circolano in vista delle Regionali, in campo potrebbe esserci il segretario provinciale del Psi, Silvano Del Duca. Infine, il valzer di deleghe. A quanto pare cambieranno quasi tutte. D’altronde per far spazio a Verdi e Psi, oltre Mariarita Giordano o Gaetana Falcone, qualche altra pedina sarà sacrificata. Tra questi, in bilico c’è il tecnico Della Greca, titolare dell’assessorato al bilancio. Tra le altre deleghe che potrebbero essere cambiate ci sono quella alla viabilità e quella all’ambiente.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->