Usura ed estorsione, blitz a Cava de’ Tirreni

Scritto da , 13 settembre 2018
image_pdfimage_print

Operazione congiunta di Polizia di Stato e Carabinieri nel Salernitano nei confronti di un clan dedito a estorsione e usura attivo nella zona di Cava de’ Tirreni. Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Salerno e del Commissariato di Cava de’ Tirreni, personale del reparto territoriale dei Carabinieri di Nocera Inferiore e della Dia hanno eseguito diverse ordinanze di misure cautelari e perquisizioni nei confronti di esponenti del clan malavitoso.Dei 14 destinatari, 11 sono stati portati in carcere mentre gli altri 3 sono stati posti agli arresti domiciliari. Sono state inoltre eseguite 52 perquisizioni domiciliari che hanno riguardato complessivamente 47 indagati e 5 ulteriori persone. Le indagini hanno permesso di accertare l’esistenza di tre distinti sodalizi criminosi operanti sul territorio di Cava de’ Tirreni.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->