Un’Usca pediatrica a Salerno, la battaglia di “Andare Avanti”

di Erika Noschese

Istituire su tutto il territorio provinciale un’Usca pediatrica. A lanciare la proposta l’avvocato Manuel Gatto e il giornalista Gaetano Amatruda, membro dell’associazione Andare Avanti che chiedono alla Regione Campania e all’Asl di Salerno di istituire l’unità speciale di continuità assistenziale per i bambini. “Il dibattito sulla riapertura delle scuole e sull’età media dei contagiati, che si abbassa sempre di più, impongono l’adozione di utili e nuove misure di prevenzione. Sarà necessario coinvolgere – dicono – i medici di base, i pediatri di libera scelta, specializzandi, personale infermieristico e, naturalmente, la governance dell’Azienda ospedaliera universitaria. È un percorso che si può e deve avviare, farlo non è complicato

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi