Una Pasqua all’insegna della solidarietà Rossano Braca a pranzo con i senzatetto

Scritto da , 3 aprile 2018

Erika Noschese

Una Pasqua all’insegna della solidarietà, a Salerno. Nei giorni di Pasqua e Pasquetta, i volontari dell’associazione Venite Libenter ed il suo presidente, Rossano Braca, non hanno voluto lasciare per strada i clochard, ospiti della struttura di via dei Carrari. Un gesto di solidarietà quello del titolare del locale di Torrione, I Morsi, che ha deciso di donare il pranzo ai senzattetto proprio in occasione del giorno di Pasqua. I senza fissa dimora di Salerno sono ospiti, ormai da diversi mesi, presso la sede della Protezione Civile comunale di Salerno. Il campo di via dei Carrari è stato aperto a fine febbraio, in occasione dell’emergenza freddo. La chisura era inizialmente prevista per fine marzo ma, viste le condizioni meteo, tutt’altro che favorevoli, i volontari del nucleo comunale della Protezione Civile di Salerno e i volontari di Venite Libenter, insieme a tutte le unità di strada che si occupano dei senzatetto, hanno chiesto una proroga al Comune di Salerno. Proroga concessa e che ha permesso al centro di restare aperto tutt’oggi, così da poter permettere ai senza fissa dimora di trascorrere le festività pasquali in compagnia dei volontari. Così, non solo la Pasqua è stata resa speciale ma anche il giorno di Pasquetta. Braca, con lo spirito di solidarietà che lo contraddistingue da sempre, ha deciso di aprire a tutti il centro, organizzando un pic nic all’interno della struttura comunale della zona industriale di Salerno. Insomma, un’iniziativa non da tutti ma che ha colpito il cuore dei salernitani. Decidere di mettere la propria vita al servizio degli altri non è da tutti e Braca non ha esitato nel decidere di passare le festività in maniera “particolare”, speciale, differente dal solito. “Nelle differenze di religione si respira un’aria di inizio di una nuova vita”, ha detto Braca, augurando buona Pasqua a tutti i salernitani e non e progettato l’idea di rispetere ogni anno quest’iniziativa.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->