Un lungo fine settimana di open day per giovani, somministrate oltre diciottomila dosi di vaccino

Scritto da , 8 Giugno 2021
image_pdfimage_print

Un lungo fine settimana per i centri vaccinali, aperti anche di notte per permettere la somministrazione dei vaccini ai giovani. Un bilancio sicuramente positivo per l’Asl di Salerno che, dal pomeriggio di sabato e fino alle 6 di ieri mattina, ha registrato oltre diciottomila somministrazioni, su tutto il territorio provinciale. A queste di aggiungono poi le 3mila vaccinazioni somministrate alle 12 di ieri e le circa mille dosi di Pfizer disponibili, dalle 16 di ieri, presso il teatro Augusteo di Salerno, per tutti i cittadini salernitani iscritti in piattaforma e non ancora convocati dall’Asl. A livello nazionale, nella sola giornata di ieri, sono state 600 mila dosi inoculate in un giorno, il record toccato già sabato nella campagna di vaccinazione per un totale di 37.867.902 vaccini anti-Covid somministrati nel nostro Paese. Si tratta del 90,2 per cento delle dosi finora consegnate, pari a 41.987.609 (27.733.972 Pfizer/BioNTech, 8.943.380 di AstraZeneca, 3.750.557 di Moderna e 1.559.700 di Johnson & Johnson), mentre ammonta a 12.959.912 (il 23,89 per cento della popolazione over 12) il totale delle persone vaccinate a cui sono state somministrate la prima e la seconda dose di vaccino. Lo riferisce il bollettino elaborato da ministero della Salute, presidenza del Consiglio dei ministri e dal commissario straordinario al Covid-19, aggiornato alle 17:06 di ieri. Per quanto riguarda la suddivisione territoriale, in testa in termini di dosi somministrate la Lombardia con 6.560.859 (il 92,5 per cento delle dosi ricevute), il Lazio con 3.674.875 (il 87,6 per cento) e la Campania con 3.676.255 (il 90,3 per cento).

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->