Un fondo patrimoniale per la realizzazione del Giardino dell’Arte

Scritto da , 17 Novembre 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

Ieri mattina è stato presentato presso il Liceo Artistico Sabatini-Menna il Fondo della scuola e la campagna di crowdfunding per i lavori de “Il Giardino dell’Arte”. Alla presentazione hanno partecipato la dirigente scolastica Ester Andreola, il presidente della Fondazione Comunità Salernitana onlus Antonia Autuori, il presidente del Comitato per l’imprenditoria femminile della Camera Di Commercio Salerno Angela Pisacane, in rappresentanza di Confindustria Salerno Elisa Prete e il presidente del Cna Lucio Ronca, oltre ad alcuni docenti ed ex docenti dell’indirizzo di studio di architettura. Con la realizzazione di questo progetto, la dirigente scolastica Ester Andreola intende valorizzare professionalità, creatività ed inventiva degli studenti del suo Liceo e di coloro che in futuro avranno il piacere di usufruire dello spazio in costruzione; uno spazio che sarà “sicuro ed attraente, per un’idonea e coerente programmazione di rappresentazioni teatrali, concerti, mostre, rassegne, eventi culturali – afferma l’Andreola – uno spazio educativo da intendere come “bene comune” da condividere con l’intera cittadinanza”. L’idea di spazio educativo è molto caro alla Dirigente scolastica poiché, come ha avuto modo più volte di sottolineare nel corso della presentazione, la progettualità condivisa e partecipata è utilissima per creare stimoli alle nuove generazioni che un domani si dovranno affermare grazie alla loro professionalità. “La nostra scuola – prosegue ancora – che ha tra i suoi fini, il fornire mezzi e strumenti per contribuire al meglio alla crescita della propria comunità di appartenenza. Chiediamo all’intera cittadinanza di esserci vicino anche con piccole donazioni per realizzare un luogo speciale realizzato grazie alla sinergia tra Scuola e Fondazione favorendo la cultura del dono delle nuove generazioni”. Sempre vicino alle scuole e alle attività che puntano a valorizzarle e a renderle sempre più fruibili per gli studenti è la Fondazione della Comunità Salernitana Onlus… “La Fondazione -spiega la presidente Antonia Autuori – è sempre vicino a tutte quelle realtà che desiderano tutelare e valorizzare il patrimonio storico artistico. Questo progetto è estremamente interessante perché si avvale della collaborazione di un’istituzione scolastica. Il Giardino che sorgerà sarà uno spazio polivalente che valorizzerà ancora maggiormente l’istituzione scuola come formazione delle coscienze ed istituzione capace di far affrontare le sfide agli adulti del domani. La scuola siamo noi e non dovremmo mai dimenticarci di prendercene cura. Ma non solo sarà uno spazio che in estate potrà ospitare spettacoli, concerti, incontri. Salerno ha bisogno di nuovi spazi e noi dobbiamo aiutare a realizzarli”.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->