“Un bando per cedere il centro agroalimentare ai privati”

di Erika Noschese

Affidare il centro agroalimentare ad un privato. È la proposta avanzata dal consigliere comunale d’opposizione Giuseppe Zitarosa che punta l’attenzione sullo stato di degrado in cui versa l’area di via Mecio Gracco. “Ho fatto visita al mercato agroalimentare e devo dire che è un po’ lasciato andare, abbandonato a sé stesso – ha dichiarato Zitarosa – Il Comune dovrebbe metterlo all’asta o venderlo perché a cosa serve un mercato ortofrutticolo agroalimentare che al Comune costa centinaia di migliaia di euro al mese e non bastano per la gestione”. Stando a quanto emerge, infatti, l’amministrazione comunale spende all’incirca un milione e mezzo l’anno per gestire il centro agroalimentare anche se i concessionari pagano il fitto senza un resoconto in termini di entrate.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi