Un 23enne di Sant’Egidio muore mentre lavora in Emilia Romagna

Scritto da , 24 marzo 2016
image_pdfimage_print
giuliano belmonte

Giuliano Belmonte

SANT’EGIDIO DEL MONTE ALBINO / ANGRI. Tragico incidente sul lavoro nella frazione di Pontelangorino a Codigoro, in provincia di Ferrara.
A perdere la vita il 26enne Gianluigi Belmonte originario di Sant’Egidio del Monte Albino. Il giovane stava lavorando in Emilia per conto di un’azienda salernitana.
Gianluigi è deceduto in  seguito alle gravissime lesioni al capo subite dopo essere stato colpito da un disco metallico, dal diametro di circa 70 centimetri, staccatosi da una gru in movimento che trasportava un connettore. Inutili, purtroppo i soccorsi.
Gianluigi Belmonte era molto noto a Sant’Egidio, in tanti lo ricordano per la sua passione per gli animali. La bruttissima notizia della tragica e assurda scomparsa del ventitreenne si è immediatamente diffusa di bocca in bocca e nella cittadina di Sant’Egidio è sopraggiunta una grande mestizia a pochi giorni dalla Santa Pasqua.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->