Umidità nel soffitto, Nas chiudono locale cucina all’ospedale Ruggi

Scritto da , 24 maggio 2017

La Direzione Generale dell’azienda universitaria ospedaliera San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno comunica che, nell’ambito dei periodici controlli dei Nas, è stata rinvenuta sul soffitto di uno dei locali cucina una macchia di umidità in prossimità delle catene di confezionamento pasti. I NAS hanno chiesto l’intervento dell’ASL che ha disposto la sospensione dell’attività delle catene di confezionamento e il sequestro dell’area nelle more del ripristino dell’integrità del soffitto.

L’Azienda ha immediatamente predisposto la manutenzione straordinaria dell’area del locale sottoposto a sequestro con avvio dei lavori che, in serata, saranno completati.

Essendo stata temporaneamente delocalizzata la catena di confezionamento pasti, nessun disagio è stato causato all’utenza.

Consiglia