Ultimatum Udc: “Ora basta, incontro”

Scritto da , 9 Aprile 2021
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

“I tempi ormai sono maturi perché il centrodestra si sieda attorno ad un tavolo per individuare ed indicare il nome del prossimo candidato a sindaco nella città di Salerno”. A parlare Mario Polichetti, coordinatore provinciale dell’Udc, e Aniello Salzano, coordinatore cittadino dell’Udc, che fanno il punto sulla situazione politica attuale nella città d’Arechi ma non solo e lanciano un ultimatum alla coalizione di centrodestra, per le prossime comunali. “Riteniamo che sia proprio del tutto inutile cincischiare ancora quando è chiaro che ulteriori perdite di tempo rendono più complicato organizzare una campagna elettorale che presuppone non solo un’aggregazione solida, uno schieramento forte e con rappresentanti importanti dei vari segmenti della nostra realtà, ma anche la redazione di un programma innovativo capace di risollevare le sorti di una città in ginocchio con un’economia in grande affanno”, hanno detto. “E’ del tutto superfluo continuare la litania che a Salerno si può decidere solo dopo che anche a Napoli siano stati individuati il percorso, le aggregazioni, le alleanze ed il candidato – hanno dichiarato Salzano e Polichetti – Tutti ormai hanno capito che ogni realtà ha le proprie specificità. Così, come occorre rendersi conto che a Battipaglia, Eboli e in altre parti della provincia non è possibile trasferire lo schema di coalizione di Salerno. E’ aria fritta continuare a parlarne. Poi, naturalmente, non manca lo statista di turno che già sa “come andrà a finire”. Anche noi immaginiamo come “andrà a finire”. Soprattutto se chi più di tutti dovrebbe interessarsi delle sorti politiche ed elettorali della città, se ne astiene e se ne sta a fare l’unica cosa che pensa di saper fare: pontificare. Da qui la richiesta di un’urgente riunione perché “si giunga con una forte accelerazione a far conoscere alla città il nome del futuro candidato sindaco, che ormai non è più un mistero e corre già da giorni sulla bocca di tutti”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->