Uildm: Parte il progetto che comprende le attività di canto, teatro e ceramica

Scritto da , 28 giugno 2016

Parte il progetto finanziato dalla U.I.L.D.M. Nazionale “Laboratori per l’ autonomia” presso la U.I.L.D.M. Sezione di Salerno in Via Pio XI che comprende le attività di canto, teatro e ceramica.
I laboratori si rivolgono non solo agli ospiti con disabilità della U.I.L.D.M. ma a chiunque fosse interessato a partecipare.
I lavori, che dureranno sei mesi, saranno tutti monitorati da psicologi, coordinatori del progetto, maestri d’ arte, educatore professionale e regista e documentati con report di foto e video che, insieme ai risultati raggiunti, saranno presentati durante una serata conclusiva del progetto.
“L’autonomia rimane come sempre l’obiettivo fondamentale da perseguire nel momento in cui si lavora con una persona disabile – dichiara Elvira Rizzo Presidente della U.I.L.D.M. Sezione di Salerno e continua -ed è per questo che cerchiamo di fornire ai nostri ragazzi sempre nuovi stimoli e opportunità”
“Favorire la socializzazione e l’integrazione sociale con particolare attenzione allo sviluppo di capacità relazionali e di comunicazione con i coetanei è una delle nostre priorità” afferma Carmen Guarino Presidente della Fondazione CasAmica partner del progetto e continua- “cerchiamo di offrire momenti collettivi di gioco e divertimento per sviluppare le capacità comunicative e creative dei nostri ragazzi.”

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->