Uil chiede incontro a De Luca per riorganizzazione ospedale Ruggi

Scritto da , 23 Dicembre 2019
image_pdfimage_print

“La segreteria provinciale della Uil Fpl Salerno rappresenta al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, la richiesta avanzata al commissario straordinario dell’azienda ospedaliera-universitaria di Salerno San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona per un incontro urgente”. Il sindacato in una nota chiede un appuntamento straordinario al governatore della Campania. Le ragioni alla base della richiesta, secondo l’Uil-Fpl salernitana: “in quanto l’azienda sta procedendo a processi di riorganizzazione del personale che, in assenza di un piano complessivo di riferimento relativo a fabbisogni di personale e livelli di riorganizzazione aziendale e conseguenti step di priorita’, finiscono per essere percepiti dalla gran parte dei lavoratori dell’Azienda come atti discrezionali unilaterali e non finalizzati alla ulteriore crescita e consolidamento dei livelli assistenziali nell’interesse dell’utenza della provincia di Salerno”. Il segretario provinciale della siglia sindacale, Donato Salvato, ha spiegato: “Questi processi riorganizzativi disattendono precedenti accordi decentrati raggiunti con la piena condivisione delle parti e compatibili con le risorse contrattuali a disposizione, che interessavano tutta la platea dei lavoratori interessati rafforzando quel senso del dovere e di appartenenza tra i lavoratori obbiettivo fondamentale per dare concretezza ed efficienza ai percorsi assistenziali. Atti unilaterali e pretestuosi che favoriscono pochi e scontentano molti finirebbero per sottrarre l’indispensabile consenso all’enorme lavoro effettuato in questi anni dalla presidenza regionale per realizzare l’uscita dal piano di rientro”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->