Ucciso l’ex pentito Franco Lettieri Accusò il boss Panella e Ubbidiente

Scritto da , 16 Gennaio 2021
image_pdfimage_print

Ucciso con una coltellata all’addome l’ex collaboratore di Giustizia Franco Lettieri, detto ‘o cacaglio. L’episodio è avvenuto ad Ascoli Piceno dove l’uomo viveva da tempo dopo che era uscito dal piano di protezione. Lettieri da giovane, fece parte del clan Panella, pur non ricoprendo un ruolo di primo piano, schiacciato dalla presenza di Angelo Ubbidiente. Le cronache raccontano del suo passaggio nelle fila del vecchio boss Lucio Grimaldi. ‘O vampiro era uscito dal carcere e le informative delle Forze dell’ordine lo segnalavano come autista di Grimaldi e diverse sono le segnalazioni di azioni di forza nei locali salernitani.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->