Tutto pronto per il Memorial Bracciante

Scritto da , 9 maggio 2013

Oggi e domani presso il Palazzetto dello sport di Pontecagnano Faiano si svolgerà la ventitreesima edizione del Memorial di Karate “Ciro Bracciante” – Trofeo nazionale Fijlkam, organizzato con il patrocinio del Comune di Pontecagnano e del Coni. Oltre 1500 atleti, 170 società provenienti da tutta Italia parteciperanno a questa manifestazione che, anno dopo anno, continua a crescere, diventando una delle più importanti manifestazioni nel campo delle arti marziali. Un grande evento per tutti gli appassionati che potranno assistere a due giorni, con ingresso gratuito, di grandissimo karate: “Basti pensare che a un campionato nazionale il numero dei partecipanti si aggira intorno alle quattrocento unità, mentre il nostro Memorial in due giorni ospita circa 1500 atleti”. E che atleti, verrebbe da dire: campioni, italiani, europei, mondiali, rappresentanti dei gruppi sportivi militari. Il meglio del karate in due giorni. E questo accade da ben ventitré anni: “Per me è una grande soddisfazione” – continua Bracciante – “ci sono alcune società che non hanno saltato neppure un’edizione. E poi quest’anno con la crisi economica che c’è, vedere tante persone che fanno grandi sacrifici per essere presenti a questa due giorni in memoria di mio fratello Ciro mi riempie il cuore di gioia. Anche perché il mio grande obiettivo è stato raggiunto: che Ciro non fosse dimenticato”. La ventitreesima edizione del Memorial Ciro Bracciante quest’anno si divide in due giorni: “Sabato undici maggio ci sarà la gara di Kumite, ovvero di combattimento. Al via ci sono seicento atleti. La domenica poi ci sono le gare di Kata, di forme, valide anche come campionato regionale utile per la qualificazione per il campionato italiano. Inoltre quest’anno abbiamo riservato uno spazio importante anche per i più piccoli. Infatti, è in programma il Gran Premio Giovanissimi. Il Memorial è nato come evento per i bambini e quest’anno ritroverà la sua origine”. Da ricordare, inoltre, che l’edizione di quest’anno sarà dedicata anche alla memoria del M° Pietro Mammarella, scomparso recentemente.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->