Truffa alle assicurazioni in Costiera: 30 nei guai

Scritto da , 29 maggio 2014

Una maxi truffa da 500mila euro alle compagnie di assicurazione. Per questo i carabinieri della compagnia di Amalfi, hanno eseguito  nella provincia di Salerno, in Calabria e in Basilicata, una misura cautelare nei confronti di 30 persone, tra le quali alcuni avvocati e un medico. In particolare sono tre gli avvocati  della provincia di Salerno coinvolti, tutti di Pagani. Nei guai anche un medico di Nocera Superiore. 

Al vaglio dell’Autorita’ giudiziaria c’e’ la posizione di altre 46 persone.

Le misure scaturiscono al termine di una articolata attività investigativa svolta dalla compagnia di Amalfi che ha consentito di scoprire e comprovare l’esistenza di un gruppo che organizzava sinistri stradali. Le indagini, al momento, hanno individuato 36 falsi incidenti organizzati dal gruppo.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->