Truffa al SSN, perquisizioni Nas anche a Salerno

Scritto da , 16 Luglio 2020
image_pdfimage_print

Avevano messo su una truffa al Servizio Sanitario Nazionale, consistente nella prescrizione di farmaci a carico di pazienti ignari: perquisizioni sono scattate anche a Salerno e in diverse altre province d’Italia. I Carabinieri del NAS di Bari, nell’ambito di attività finalizzata a contrastare il fenomeno delle truffe al Servizio Sanitario Nazionale/Regionale, su delega dalla Procura della Repubblica del capoluogo pugliese, nel corso della mattinata odierna hanno dato esecuzione a 44 decreti di perquisizione personale e domiciliare nei confronti di titolari di aziende farmaceutiche, informatori scientifici del farmaco, farmacie, medici specialisti e di medicina generale nonché a 17 ordini di esibizione di documentazione ad altrettante aziende farmaceutiche ubicate sull’intero territorio nazionale, emessi dall’AG inquirente.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->