Trecento firme per salvare il Porticciolo

Scritto da , 3 Novembre 2012
image_pdfimage_print

«Siete abusivi?». «No, abbiamo l’autorizzazione». Questo lo scambio di battute tra alcuni dei ragazzi del gruppo “Giù le mani dal porticciolo” e il sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca. I giovani, Chiara e Davide, erano lì per raccogliere firme per fermare la realizzazione del porto turistico, a firma dell’impresa dell’ingegnere Antonio Ilardi, e per promuovere  un diverso intervento di riqualificazione della zona. Circa trecento le firme raccolte negli ultimi giorni, un centinaio solo nella giornata di ieri.
E i due giovani, nel confronto con il sindaco, hanno ribadito la loro posizione. De Luca non si è scomposto ed ha assicurato che la realizzazione del porto turistico non potrà che far bene alla zona.
Per sensibilizzare ulteriormente la cittadinanza, è stata anche organizzata una mostra fotografica con tanto di concorso (per il primo classificato un’opera in argilla di un artista salernitano) con scatti che ritraggano le immagini più suggestive del porticciolo di Pastena al fine di “valorizzare il paesaggio per conservarne la storia e salvaguardarne le tradizioni”. Per aderire al concorso fotografico basterà inviare la propria fotografia all’indirizzo email dannykingston@libero.it.
 

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->