Travolto e ucciso medico volontario della Croce Bianca

Scritto da , 25 Giugno 2019
image_pdfimage_print

Di Pina Ferro 

Lo scooterone sul quale stava percorrendo la statale che dallaValle dell’Irno conduce a Salerno, all’improv- viso, è stato violentemente impattato da una autovettura con alla guida una donna. Un volo di qualche metro poi il violento impatto con l’asfalto che non ha dato scampo al medico volontario della Croce Bianca ed ex anestesista del “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno, Angiolino Maucione 75 anni. Il casco che indossava non è servito a salvargli la vita. La tragedia si è consumata, ieri mattina, poco prima del centro commerciale “Le Cotoniere”. Subito dopo l’impatto, la donna alla guida ha arre- stato la corsa dell’automo- bile ed ha prestato i primi soccorsi. Sul posto sono in- tervenute le ambulanze della Croce Bianca di Vietri sul Mare e dell’Humanitas. Purtroppo il medico del 118 intervenuto non ha potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo. Immane il dolore dei volontari della croce Bianca quando si sono resi conto che il corpo disteso sull’asfalto apparte- neva ad un loro volontario. Sul posto anche i carabinieri che hanno effettuato i rilievi di rito e raccolto alcune te- stimonianze. L’automobili- sta che ha travoto lo scooterone è stata traspor- tata all’ospedale di via San Leonardo per un trauma cranico riportato durante l’incidente. Al termine dei rilievi,la salma senza vita del medico, su disposizione del magistrato di turno è stata trasferta nell’obitorio del nosocomio cittadino. Sul decesso è stata aperta un’inchiesta da parte della Procura al fine di stabilire l’esatta dinamica e le eventuali respon- sabilità nel decesso del medico di Pellezzano ma molto noto a Salerno. La donna alla guida della vettura coinvolta nell’inci- dente è indagata.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->