Trascorseso una notte di sesso a Sieti con una quindicenne: in tre sono stati condannati

Scritto da , 3 marzo 2017

Pina Ferro

Hanno trascorso una notte di sesso con una minorenne a Sieti di Giffoni Sei Casali: condannati. Dovranno scontare pene che vanno dai 6 anni ai 3 anni e 9 mesi i tre rumeni, due uomini ed una donna arrestati dai carabinieri di Agripoli a seguito di un’attività investigativa. nel corso del processo per i tre imputati sono cadute alcune accuse, quale ad esempio la prostituzione. Attualmente i tre sono, due agli arresti domiciliari a Sieti di Giffoni Sei Casali ed il terzo è ristretto nella casa circondariale di Vallo della Lucania. I tre uomini e la donna hanno anche perso la patria podestà.
All’arresto si è arrivati a seguito di una dettagliata attività investigativa portata avanti dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Agropoli. Le indagini consentirono di appurare gli arrestati avevano prelevato una connazionale minorenne dalla comunità in cui dimorava. Era stato il tribunale per i minori a disporre la permanenza della ragazzina nella comunità in questione ubicata a Roccadaspide.La ragazza in tale struttura aveva conosciuto i tre indagati. Li aveva incontrati un giorno e pare si fosse invaghita di uno di loro.
Dopo la conoscenza segue un contatto telefonico e un appuntamento per la sera. A fare da tramite, prestando alla minore il proprio cellulare fu la compagna di uno dei due giovani (anche lei arrestata). Una volta prelevata, o meglio fatta allontanare dalla casa famiglia in cui si trovava la ragazza fu condotta a Giffoni sei Casali dove trascorse una notte di sesso con i due. Durante la performance sessuale furono anche scattate delle foto. Solo il mattino seguente fu riaccompagnata presso la comunità.
pieffe

Consiglia