Tragico incidente ad Agropoli: 4 persone decedute, 3 feriti

Scritto da , 9 febbraio 2014

L’impatto frontale tra una Mercedes e una Fiat Bravo sulla Provinciale 430 ha provocato la morte di quattro persone. Coinvolta anche un’altra auto nell’incidente. Sul posto la stradale di Vallo della Lucania, i Vigili del Fuoco ed il 118. Nell’impatto sono rimaste coinvolte anche altre 3 persone trasportate nei vicini Ospedali di Roccadaspide e Vallo della Lucania. Ecco i nomi delle vittime:Annunziata Sorrentino di 49 anni, Emma D’Auria di 29, Vito Chechile di 52 e Gianfranco De Santis di 44. Annunziata Sorrentino ed Emma D’Auria erano originarie di Cava de’ Tirreni, viaggiavano a bordo di una Fiat Brava- Emma, la più giovane, è morta sul colpo. Annunziata, invece, era viva quando i vigili del fuoco, dopo quasi mezz’ora, sono riusciti ad estrarla delle lamiere.  Anche Vito Chechile non è spirato immediatamente. Il 52enne di Eboli, residente in contrada Santa Cecilia, viaggiava su un’Alfa Romeo 156 con la moglie e i due figli dei quali non sono state rese note le generalità. I suoi familiari se la sono cavata soltanto con delle ferite ma non sono in pericolo di vita.   La quarta vittima, Gianfranco De Santis, era di Capaccio ed aveva 44 anni. Era il titolare del ristorante La Capannina di Paestum. Viaggiava da solo quando ha incontrato la morte a bordo della sua Mercedes.

Consiglia

1 Commento

  1. Lina

    10 febbraio 2014 at 21:03

    correvano a duemilahaah