Tragedia all’Università, 20enne si lancia dal multipiano

Scritto da , 7 dicembre 2017
image_pdfimage_print

Tragedia all’Ateneo di Salerno, poco prima delle 15. Un giovane studente si è lanciato nel vuoto dal parcheggio multipiano dell’ateneo ubicato nei pressi della facoltà di lettere. Per lui, i soccorsi – prontamente giunti – sono risultati inutili. Il suo cuore aveva già smesso di battere. Secondo alcune indiscrezioni, sembra che lo studente, straniero, in Italia per il progetto Erasmus, poco prima dell’insano gesto abbia litigato violentemente con la fidanzata, costretta a fare ricorso alle cure mediche. Sul posto i carabinieri della compagnia di Mercato San Severino, le ambulanze del 118 ed un elisoccorso oltre agli uomini della scientifica che hanno effettuato i rilievi di rito. Il giovane era residente a Lacedonia. Sono in corso le indagini per ricostruire l’esatta dinamica del gesto ed i reali motivi che si celano dietro.

 

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->