Tragedia a Mosca, capotifoso muore durante Dinamo-Napoli

Scritto da , 20 Marzo 2015
image_pdfimage_print

Pasquale D’Angelo, lo storico leader del gruppo Ultras della Curva B del San Paolo è stato stroncato da un infarto mentre si trovava allo stadio per seguire il suo Napoli impegnato nella trasferta di Mosca contro la Dinamo per la partita di ritorno degli ottavi di finale di Europa League. Inutile la corsa in Ospedale dall’Arena Chimki: per il 55enne non c’è stato nulla da fare. La salma è ancora in Russia in attesa dell’autopsia e farà ritorno in Italia non prima di lunedì. Il 55enne capotifoso seguiva il Napoli in tutte le gare e conduceva anche ‘Corner’, un programma televisivo sportivo sull’emittente Teleakery. Cordoglio da parte del Napoli Calcio, dei tantissimi tifosi azzurri che conoscevano Pasquale e anche dei supporter di altre squadre. Su facebook e sui vari social sono stati numerosi i messaggi di cordoglio giunti anche da parte del popolo salernitano che  non ha voluto far mancare il proprio sostegno alla tifoseria partenopea.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->