Torrente ha scelto Crecco e Filippini

Scritto da , 28 luglio 2015
image_pdfimage_print
di Marco De Martino
SALERNO. In attesa che le vicende extracalcistiche facciano il loro corso e che si conosca il destino del Catania (e quindi anche quello di Schiavi, Sciaudone, Çani e soprattutto Maniero…) la Salernitana in chiave mercato sta lavorando alacremente sul fronte Lazio, sbloccato nelle scorse ore dal blitz di Claudio Lotito nel ritiro granata. Il patron ha proposto a Torrente il prestito di cinque elementi, i difensori Vinicius e Filippini, il centrocampista Crecco e gli attaccanti Perea ed Alfaro, tutti elementi in sovrannumero a Formello e che hanno l’estrema necessità di giocare con continuità e mettersi in mostra. Il tecnico per il momento ha avallato soltanto gli innesti di Filippini e Crecco, non fosse altro perché sono italiani e vantano una maggiore esperienza in serie B rispetto agli altri. I due atleti di casa Lazio dovrebbero approdare a breve a Roccaporena, per svolgere la parte finale del ritiro e farsi trovare pronti per l’inizio della stagione ufficiale. Per gli altri tre se ne riparlerà più avanti, anche se potrebbero a breve prendere altre strade. E’ il caso di Brayan Perea, attaccante cercato nelle ultime ore dai bulgari del Ludogorets. Intanto si attende sempre l’arrivo alla Salernitana di Marco Mancosu dalla Casertana. L’accordo è stato trovato da tempo (prestito annuale con diritto di riscatto a favore della Salernitana) ma non è stato ancora ratificato perché le parti non si sono ancora incontrate per mettere nero su bianco. Dal canto suo Fabiani si sta muovendo in queste ore soprattutto per sfoltire la rosa che include elementi che non fanno più parte del progetto. Ieri è arrivata una proposta ufficiale, da parte dell’Arezzo di Eziolino Capuano, per Antonio Bocchetti. Il difensore partenopeo ci sta pensando e potrebbe accettare la proposta del vulcanico allenatore salernitano, che vorrebbe in Toscana anche Castiglia. Quest’ultimo però attende sempre una chiamata dal Como o da un’altra società cadetta, mentre Perrulli sarà ceduto (su di lui ci sono Matera e Casertana) appena approderà a Salerno un altro esterno d’attacco. Bellomo del Chievo, Troianiello del Palermo, Nicastro della Juve Stabia e Negro del Latina sono i nomi più gettonati. Per quanto riguarda l’attacco, la prima scelta resta Maniero, ma non è tramontata l’ipotesi Ebagua in uscita dallo Spezia e che ha rotto con il Modena. Calil, per ora, resta alla Salernitana.
Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->