Torna in libertà Domenico Diele

Scritto da , 22 dicembre 2017

Trascorrerà il Natale da uomo libero Domenico Diele, l’attore senese accusato di omicidio stradale. Ieri mattina, il Giudice per le udienze preliminari Pietro Indinnimeo ha firmato la revoca della misura cautelare che decorrerà dal 24 dicembre data in cui scadevano i termini di custodia cautelare. Diele era agli arresti domiciliari, presso la casa della nonna a Roma, con l’obbligo di indossare il braccialetto elettronico. Il pubblico ministero nel corso dell’udienza di mercoledì mattina aveva chiesto al Gup l’attenuazione della misura cautelare da sostituire con l’obbligo di firma o di dimora. Il Gup non ha accolto tale richiesta ritenendola inutile o meglio inadeguata allo scopo:<nessuno(a)> l’evitare il rischio che Diele possa rimettersi alla guida. Va comunque ricordato che a Domenico Diele sei mesi fa è stata revocata la patente. La prossima udienza è fissata per il 5 febbraio, in quella sede i legali dell’imputato decideranno anche se affrontare il processo con il rito ordinario o se ostare per l’abbreviato che prevede uno sconto di pena di un terzo. Ora si dovrebbe procedere alla citazione di responsabilità civile della compagnia con cui l’automobile, guidata dall’attore, era stata assicurata. Era la notte del 24 giugno scorso quando Domenico Dielo alla guida della sua autovettura e sotto l’effetto di stupefacenti, travolse, sulla Salerno Reggio Calabria lo scooter su cui viaggiava Ilaria Dilillo che morì sul colpo per le gravi lesioni riportate.</nessuno(a)>

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->