Topi all’asilo Punzi: le mamme sul piede di guerra contro il sindaco

Scritto da , 17 novembre 2016
benincasa

Mamme sul piede di guerra per la presenza di topi all’asilo “Punzi” di Vietri sul Mare. Questa mattina il plesso scolastico, dopo una prima disinfestazione avrebbe dovuto riaprire i battenti ma ieri il sindaco ha provveduto a prorogare l’ordinanza di chiusura per altri due giorni, dopo la relazione dei tecnici. In pratica, se tutto andrà bene, si riaprirà direttamente lunedì. Già due anni fa l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Francesco Benincasa, annunciò lavori utili per scongiurare la presenza di ratti all’interno dell’edificio. Ma da allora il problema non è stato risolto. Così, dopo l’ultimo episodio, i genitori sono pronti a proteste più eclatanti. Sul caso, nei giorni scorsi, sono intervenuti il consigliere comunale d’opposizione Alessio Serretiello ed il coordinatore cittadino di Forza Italia Davide Scermino ma a partire da oggi saranno le stesse mamme a far sentire forte la propria voce. Al momento si sta lavorando su un esposto da produrre all’Asl ed in particolare all’attenzione del dirigente Giovanni Baldi. Questo per valutare l’effettiva idoneità del plesso scolastico di piazza Amendola. Poi non mancheranno, fanno sapere, altre iniziative fino a quando il problema non sarà definitivamente risolto, al fine di garantire tranquillità ai piccoli allievi ed anche alle stesse famiglie. Dito puntato, dunque, contro l’amministrazione comunale, colpevole, secondo i genitori, di non essersi attivata nei tempi e nei modi utili.

Consiglia