Tofalo (M5s) a Salerno per raduno nazionale marinai d’Italia

Scritto da , 29 Settembre 2019
image_pdfimage_print

Il Sottosegretario di Stato alla Difesa Angelo Tofalo ha partecipato questa mattina al XX Raduno Nazionale dei Marinai d’Italia che si è tenuto a Salerno. Dopo aver rivolto un deferente omaggio ai caduti e parole di vicinanza alle famiglie, Tofalo ha evidenziato che ”dall’impresa di Premuda ai giorni nostri, la Marina Militare è componente strategica della Difesa grazie alla versatilità di impiego dei propri uomini e ad assetti altamente tecnologici”. ”I marinai d’Italia, in servizio e in congedo, sono un prezioso patrimonio per il Paese”, ha detto Tofalo. ”A tutti loro – ha spiegato – giunti da ogni parte d’Italia, Salerno ha saputo dimostrare il più caloroso affetto, quello di una città che vanta una grande tradizione marinara”. Con queste parole Tofalo ha poi ringraziato il personale militare in servizio, in Italia e all’estero, ”le donne e gli uomini della Marina Militare, impegnati nei mari di tutto il mondo, sono ambasciatori dell’Italia”. Per Tofalo ”è stata una settimana ricca di tante iniziative, realizzate grazie al lavoro della Marina Militare e dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia”, ha quindi ringraziato gli organizzatori ”per la riuscita del raduno in ogni sua parte del programma”. Al raduno sono intervenuti il Presidente dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, Ammiraglio Paolo Pagnottella e il Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, Ammiraglio di Squadra Giuseppe Cavo Dragone. Nel corso della manifestazione, è stata conferita la Medaglia d’Oro al Merito della Marina all’Associazione Nazionale Marinai d’Italia per essere ”esemplare portatrice di antichi valori di cui tiene accesa la fiamma”, come cita la motivazione. Terminato lo sfilamento Tofalo è salito a bordo di nave Alpino e dell’Amerigo Vespucci per salutare e ringraziare gli equipaggi.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->