Terremoto, cellulari in tilt dopo la scossa

Scritto da , 29 dicembre 2013

Telefoni in tilt subito dopo la scossa di terremoto sia nel Sannio che nel Napoletano che nella provincia di Salerno. Difficoltà a mettersi in contatto, probabilmente per l’elevato traffico telefonico, soprattutto nei comuni della Valle Telesina e del Titerno, a ridosso dell’epicentro del terremoto. Cellulari in tilt per diverse ore nel Napoletano e nel Salernitano, probabilmente per l’alto numero di telefonate

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->