Termovalorizzatore: De Luca cambia l’avvocato, via Brancaccio arriva Castaldo

Scritto da , 8 dicembre 2015

di Andrea Pellegrino

Via l’amministrativista. Il collegio difensivo di Vincenzo De Luca per il processo d’appello sul termovalorizzatore si rafforza con un nuovo penalista. Infatti, ad affiancare Paolo Carbone, storico avvocato dell’ex sindaco, ci sarà Andrea Castaldo, docente universitario di Diritto Penale, “avvistato” pochi giorni fa ad un convegno all’Ateneo di Fisciano insieme a Raffaele Cantone. Castaldo prenderà il posto dell’amministrativista Antonio Brancaccio che ha seguito l’attuale governatore durante il processo di primo grado che ha portato alla condanna dei tre imputati, ossia di Vincenzo De Luca, Domenico Barletta e Alberto Di Lorenzo. Il prossimo 11 dicembre si andrà in aula per la prima udienza in programma. Il calendario non dovrebbe essere stravolto; il cambio di un avvocato (nell’ambito di un collegio difensivo) potrebbe non causare lo slittamento dell’udienza già fissata. In appello, ricordiamo, il pubblico ministero ha riproposto l’accusa di peculato per l’attuale presidente della giunta regionale della Campania.

Consiglia