Tentato suicidio al Comune di Cava De Tirreni da parte di una dipendente

Scritto da , 20 Gennaio 2016
image_pdfimage_print

Dramma sventato agli uffici comunali di Cava de’ Tirreni di Via Corradino Schreiber. Una dipendete comunale, un architetto, questa mattina, alle 10 e 30 circa, sembrerebbe che dopo aver avuto un diverbio verbale con uno dei suoi colleghi abbia minacciato di lanciarsi di sotto mettendo in atto il gesto. Fortunatamente, il gesto folle, forse provocato da un forte stress, è stato sventato dalla presenza del cornicione fuori la finestre dal quale sembrerebbe essersi lanciata e da due suoi colleghi che prontamente l’hanno afferrata e riportata su. La chiamata alla Polizia di Stato e al pronto soccorso è stata immediata e l’architetto è stata assistita per il chiaro stato di choc e poi sarà ascoltata per capire le ragioni di questo scatto impulsivo.

 

 

Carmine Benincasa

 

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->