Tenta di abusare di una 15enne su un bus: fermato un 37enne

Scritto da , 10 novembre 2017

Maria Pia Della Monica

Palpeggia una quindicenne su di un autobus del Cstp e all’opposizione della adolescente l’uomo, uno straniero di 37 anni, rincara la dose mostrando quelle che erano le vere intenzioni. Lo straniero è stato fermato e condotto in questura grazie ad un cittadino salernitano che ha notato la scena e non ha esitato a chiedere aiuto al numero di emergenza della polizia 113. Il tutto è accaduto nel pomeriggio di ieri nella zona orientale della città. Due ragazze, entrambe 15 anni, intorno alle 16, in piazza della Concordia salgono a bordo di un bus del Cstp. Il pullman è alquanto affollato. Accanto alle due giovani si posizionano due cittadini stranieri. Il bus riparte. Pochi metri e uno dei due stranieri, incurante dei presenti allunga le mani su una delle due quindicenni. Comincia a palpeggiarla. L’adolescente  evidente imbarazza si sposta di qualche centimetri, ma non serve. Questi continua nel suo intento spingendosi anche oltre il semplice palpeggiare. Nel frattempo, il tutto è stato notato da un viaggiatore che senza perdersi d’animo prende il cellulare dalla tasca e comunica la scena a cui stava assistendo al centralinista del 113. Immediatamente scatta l’allarme. Nel frattempo, il bus è giunto a Mercatello dove le due ragazze scendono unitamente ai due cittadini stranieri. Questi ultimi non immaginavano che ad attenderli alla fermata avrebbero trovato una volante della Polizia. Gli agenti allertati dalla centrale operativa hanno in tempi celeri raggiunto il luogo della chiamata in quanto erano già in zona per un normale servizio di controllo delle strade cittadine. Alla vista degli agenti lo straniero, I.I. vistosi inchiodato alle sue responsabilità, ha tentato di darsi alla fuga ma è stato bloccato dopo un brevissimo inseguimento. L’uomo bloccato è stato condotto presso gli uffici della Questura dove è stato identificato e ascoltato dagli agenti. Pare che lo straniero avesse numerosi precedenti a suo carico. Gli agenti hanno anche raccolto la testimonianza del cittadino che ha allertato le forze dell’ordine e le due ragazzine che nel frattempo sono state raggiunte dai genitori. Al termine dell’espletamento delle formalità di rito lo straniero è stato arrestato ed è in attesa di ulteriori provvedimento che saranno emessi dall’autorità giudiziaria, immediatamente informata dell’accaduto. Ovviamente, l’accaduto ha scosso la minore ed ha lasciato senza parole i presenti sul mezzo di trasporto.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.