Telenovela incompatibilità: otto motivi per cui De Luca non lascia

Scritto da , 14 giugno 2013
image_pdfimage_print

La telenovela incompatibilità continua a produrre puntate interessanti e succulente. Ieri nuova commissione statuto in mattinata, mentre nel pomeriggio De Luca pare che si sia scontrato direttamente con il suo nemico storico: ilfattoquotidiano.it. In serata pare che sull’argomento sia intervenuta (per la prima volta) anche Mara Carfagna ma a sera inoltrata la situazione è rimasta identica. Tutto come è. De Luca sindaco viceministro; la colpa per ora scaricata sul Consiglio comunale; la seduta consiliare ancora non convocata. Ma per non essere ripetivi ormai da settimane, per uno scenario che si ripete fin dalla nomina firmata da Enrico Letta, cerchiamo di capire quale siano i reali motivi che mantengono stabile De Luca a Salerno. Ed ecco gli otto perché…

 

14 giugno 2013

 

Servizi e approfondimenti sul quotidiano in edicola

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->