image_pdfimage_print
  • Una finale nel segno di Rachmaninov

    Tre le esecuzioni della Sonata n° 2 che sul palcoscenico del teatro Verdi ha assegnato il I posto del XV Premio di Esecuzione “Antonio Napolitano” alla pianista ucraina Tetiana Shafran. Vincitore morale Evgenij Starodubtsev e la sua...

    • Pubblicato 3 anni fa
    • 0

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->