Taekwondo Salerno e Taekwondo Vietri sul Mare protagonisti agli Interregionali

Scritto da , 4 novembre 2016
taekwondo

di Giovanni De Luca

SALERNO. Continua senza sosta l’attività agonistica degli atleti salernitani del taekwondo che riescono sempre a mantenere la leadership della nobile arte marziale Coreana. Rilevante il rendimento dei giovani altleti agonisti affiliati alle associazioni “Asd Scuola di Taekwondo Salerno” e “Asd Taekwondo Vietri sul Mare” guidate rispettivamente dai maestri Francesco Rocciola e Giovanni Linguadoca. Considerevole, infatti, il numero di medaglie conquistate al torneo interregionale Campania riservato esclusivamente alle categorie cadetti, svoltosi sabato 22 e domenica 23 ottobre nel Palazzetto dello Sport di Sant’Antimo ( Na). Emozione, entusiasmo e tanto divertimento per i protagonisti delle due compagini salernitane che hanno con determinazione conquistato ben 8 medaglie. Di fatto, la Scuola Taekwondo Salerno ha raggiunto il podio con l’oro di Simone Caloiero nella categoria – 41kg, l’argento con Luigi Inno nella categoria – 49kg e due medaglie di bronzo con Samuel Beltrame e Lorenzo Zagaria rispettivamente nelle categorie -41kg e – 49kg. Similmente rilevanti le prestazioni degli atleti dell’Asd Taekwondo Vietri sul Mare che hanno chiuso mirabilmente il torneo Campano con due medaglie d’argento, grazie allo spirito combattivo delle cinture nere Diego Marasco nella categoria – 30 kg. e Francesco Pio Sessa nei -65kg e due bronzi con Giovanni Catalano nella categoria -45 kg  e Manuela Imperato -47kg. Resta da evidenziare la prova di Beatrice Picardo che nonostante la brillante performance non è riuscita ad andare oltre i quarti di finale. Una manifestazione riuscitissima, sintetizza a fine gara il maestro Linguadoca, ma soprattutto azione di aggregazione e stimolo per continuare a divulgare con serietà e impegno quest’arte marziale tra i giovanissimi. Un esordio soddisfacente per gli allievi già decisi ad affrontare il prossimo appuntamento del Campionato Interregionali in Abruzzo in programma il 12 e 13 novembre a Celano (Aq).

Consiglia