Sversamento di liquami: sequestrati depuratori di Amalfi e Praiano, nei guai 16 persone

Scritto da , 11 febbraio 2016

Blitz della Capitaneria di Porto di Salerno a tutela del mare della Costiera Amalfitana. Dopo una lunga indagine la procura di Salerno ha sequestrato i depuratori di Amalfi e Praiano e indagato le persone che avrebbero dovuto farli funzionare: 16 in tutto gli indagati accusati di aver sversato liquami in uno dei mari più belli e famosi al mondo. Nel mirino degli inquirenti il corretto funzionamento dei depuratori con gli scarichi versati direttamente in mare con conseguente rischio per la salute dei bagnanti, e non solo.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->