Surfista in difficoltà salvato dalla Capitaneria

Scritto da , 10 marzo 2017

Nel primo pomeriggio, da poco trascorso mezzogiorno, giungeva alla Sala

operativa della Guardia Costiera di Salerno segnalazione di un surfista in difficoltà per

il forte vento abbattutasi sul litorale salernitano. Un ragazzo di 25 anni di Salerno è

stato notato in grande difficoltà al largo del Lido “Lido” in località Mercatello da un

residente della zona che immediatamente ha contattato la sala operativa con richiesta

di soccorso. Il venticinquenne si teneva aggrappato alla sua tavola da surf ed a causa

del forte vento non riusciva più a tornare verso la riva, protetta dalla scogliera, anzi

veniva via via sospinto verso il largo. La Capitaneria di Salerno, sotto il

coordinamento del suo Comandante, ha inviato in zona l’equipaggio del battello

veloce GC A-81 per compiere l’operazione di soccorso a diverse miglia dal porto

commerciale di Salerno. Giunto su posto, l’equipaggio ha tratto in salvo il surfista che

è stato successivamente condotto nel porto Masuccio Salernitano. Presente in zona

ambulanza del 118.

Consiglia