Successo per l’evento “L’altra metà del Mare…è donna”

Scritto da , 15 maggio 2017
1
Si è conclusa all’insegna della bellezza  con uno straordinario successo di seguito e partecipazione, la terza edizione della kermesse “L’altra metà del Mare… è donna”, svoltasi a Vietri sul Mare dal 10 al 13 maggio e quest’anno ha visto protagonisti tutti i finalisti e le finaliste, oltre ai vincitori in carica per il 2016, del concorso svizzero Miss & Mister Suisse Francophone (la finale il 17 giugno in Svizzera), che durante la manifestazione, voluta e organizzata da Luca Lamberti, AD della Direction Capri, hanno scoperto e provato le bellezze enogastronomiche e artigianali delle terre della Costiera Amalfitana e Vietrese, hanno sfilato in abiti di sartoria sociale ed eleganti, hanno parlato e ascoltato donne e uomini di istituzioni e associazioni, parlare di violenza, anche attraverso la testimonianza di donne vittime della cattiveria degli uomini. Con Luca Lamberti l’associazione Andare Avanti (con Davide Scermino e Gaetano Amatruda).
Nell’ultima giornata, sabato 13 maggio, il tour in Lambretta grazie all’Old Lambretta Club Campania, da Vietri a Ravello dove sono stato accolti dal sindaco nella splendida Villa Rufolo. Pomeriggio poi all’insegna della cultura con la presentazione del libro “Single per legittima difesa” della giornalista napoletana Nunzia Marciano e infine serata di gala al Ristorante Sette Cuochi e Fuochi e sfilata con gli splendidi abiti della sartoria salernitana Prestige Boutique e l’esibizione della Sciabolatrice Paola Fiorentino. Particolarmente soddisfatta la madrina del concorso di bellezza svizzero, Daniela Lauer che ha sottolineato più volte lo straordinario lavoro svolto dall’organizzazione che ha reso indimenticabile l’esperienza umana e di bellezza dei ragazzi e delle ragazze di MSF. Insomma, un lavoro svolto da un privato, Lamberti e dal suo staff che ha portato la bellezza d’Oltralpe a Vietri sul Mare e lo spessore di giorni ricchi di iniziative sociali dedicate all’universo femminile: dagli show cooking ai laboratori di ceramica, dal convegno “Mai più violenza” alla serata spettacolo in villa comunale, dal tour alle passeggiate e alle sfilate, senza mai dimenticare di mettere al centro di tutto la donna e il suo straordinario coraggio di esserlo, sempre. Importante l’ausilio dei partner e il supporto che hanno dato alla riuscita della manifestazione. L’iniziativa è stata apprezzata anche dal parroco don Alberto Masullo, della chiesa di Marina di Vietri sul Mare. Inoltre hanno contribuito alla buona riuscita dell’evento, Acque minerali d’Italia, Perrella distribuzioni, la Pro Loco di Vietri sul Mare, l’associazione ristoratori “Città di Vietri”, le ceramiche Vietri Art, Mosca, Annarita, Solimene – antiche tradizioni vietresi, Avallone. Ancora l’associazione “Saranno Vietresi”, l’Etoile di Alessia Scermino e Tecnocasa. Appuntamento all’anno prossimo, dunque, con il connubio di bellezza tra la Campania e la Svizzera.
Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.