Studentessa investita a Salerno, Ateneo parte civile in processo

Scritto da , 25 novembre 2014
image_pdfimage_print

L’Universita’ di Salerno valutera’ l’opportunita’ di costituirsi parte civile nel processo sulla morte di Francesca Bilotti.. Ad annunciarlo e’ il rettore Aurelio Tommasetti che, a nome dell’intera comunita’ universitaria, ha espresso “cordoglio e vicinanza alla famiglia di Francesca”. “Siamo certi che l’autorita’ giudiziaria inquirente fara’ piena luce sulla dinamica dell’incidente, accertando e perseguendo eventuali responsabilita’, anche grazie alle immagini fornite dal sistema di videosorveglianza messe a disposizione dall’Universita’ – ha aggiunto il rettore – L’Ateneo, nel ribadire totale disponibilita’ a tutti gli accertamenti del caso, preannuncia la sua intenzione di valutare l’opportunita’ di costituirsi parte civile nel processo penale a fianco della famiglia, a tutela della reputazione dell’Ateneo e avendo sempre come priorita’ gli interessi dei nostri studenti”, ha concluso Tommasetti.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->