Storie di madri, storie di donne, storie di tutte noi. Un libro da non perdere

Scritto da , 6 Gennaio 2016
image_pdfimage_print

Si sono riaperte per il nuovo anno le porte della nostra biblioteca “Morlicchio” e lo hanno fatto  alla grande lunedì scorso nel tardo pomeriggio con la presentazione di un libro più che emotivo . L’evento si è inserito  nell’ambito della rassegna natalizia patrocinata dal Comune di Scafati. Saranno altri 365 giorni di pura cultura ed intrattenimento coordinati come sempre dalla direttrice Maria Benevento.  “28 giorni-Storie di madri” è un libro intenso e viscerale , composto di racconti intriganti di madri, capaci di portare il lettore nella mente di ciascuna di loro. L’autrice è Francesca Cutino che ci ha parlato della genesi di questa sua opera. Nato nel periodo della sua gravidanza gemellare trascorsa a riposo a causa di una serie di complicazioni, Francesca ha sfruttato il tempo in maniera produttiva. Sentiva infatti il bisogno di aprire un dialogo e un confronto con le altre donne in un momento così determinante per la loro esistenza. Da quì  “Storie di madri” , di ogni madre che è un po’ “multi-tasking”, secondo l’autrice , pronta ad assumere un ruolo diverso a seconda delle esigenze del proprio bambino.  “Essere madri è una grande responsabilità, ogni donna si trova a dover fare delle scelte e contemporaneamente delle rinunce“ ,afferma la Cutino, “ma tutto ciò è ripagato dalla grande gioia che un figlio possa regalare”. Immensa gioia che spesso giunge dopo periodi di frustrazioni e attese snervanti per un figlio che non arriva .Da qui “28 giorni” ,durata del ciclo ovulatorio di ogni donna, periodo di riferimento per ogni coppia che si trova alle prese con l’individuazione dei giorni giusti per poter concepire un figlio. L’incontro si è aperto con i saluti ufficiali del sindaco Pasquale Aliberti e dell’assessore alla cultura Antonio Fogliame. Si è continuato con la speciale partecipazione della giornalista pubblicista e scrittrice Lucia De Cristofaro, presidente di  “Albatros Edizioni” e il giornalista e scrittore Alfredo Salucci .A moderare la piacevole presentazione la nota giornalista Lia Cutino.
Ilaria Cotarella4-libro cutino

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->