“Sport e Valori” è subito un successo

Scritto da , 15 Ottobre 2012
image_pdfimage_print

 Archiviata con successo la prima giornata dell’edizione 2012 di “Sport e Valori” che dopo l’inaugurazione dell’area dedicata allo “Sport e Valori Village” , ha infiammato i numerosi appassionati accorsi per assistere alle differenti gare in programma che non si sono lasciati  quindi,  scoraggiare dalla pioggia che a tratti ha rallentato lo svolgersi delle competizioni.Presenti per l’occasione Il Direttore Territorio e Promotore dello
Sport CONI Servizi il Dott. Maurizio Romano, La Responsabile Ufficio
Promozione dello sport CONI Servizi Dott.ssa Daniela Drago,il Questore 
Dott. Antonio De Iesu,il Presidente Regionale CONI l’ On. Cosimo Sibilia
, l’Assessore allo Sport il Dott. Antonio Iannone,l’ Arch. Marco
Petillo, il Cap. V.llo Dott. Maurizio Trogu,l’ Ing. Paolo Moccia,il 
Cap. Gennaro Iervolino, Don Antonio Quaranta, Don Pietro Rescigno,il 
Ten. Col Vito Leonardo Gatti, la Prof.ssa Susy Vitale ed  il Dott Bruno
Catino. “Sport e Valori” continua la propria programmazione come avviene
ormai da più di 10 anni, se pur fra tante difficoltà affinchè lo sport
si manifesti come una grande palestra formativa  dimostrandosi quindi in
grado di trasferire specialmente ai giovani quei valori che al giorno
d’oggi stanno conoscendo una crisi di accettazione e difficilmente
vengono recepiti dalle nuove generazioni. Importantissimo come per ogni
edizione trascorsa l’apporto tecnico giunto dalle differenti aree
sportive  che hanno contribuito all’ottimale svolgimento delle
competizioni svoltesi nell’indescrivibile scenario dello specchio
d’acqua antistante il Lungomare Trieste. Continuare in questa laboriosa
organizzazione testimonia palesemente l’intenzione di mettere in luce i
valori veicolati dallo sport verso le differenti realtà sociali in
particolar modo tra i giovani in un contesto di fede ed appartenenza.
L’undicesima  edizione di “Sport e Valori “ si propone come avvenuto
contestualmente negli anni passati di porre l’attenzione sull’elemento
promotore di questa iniziativa, cioè il mare, valorizzando le sue
attività sportive mantenendo forte il rapporto sinergico con tutti
coloro che vivono e lavorano in funzione di quest’ultimo. Momento “clou”
dell’evento sarà il Palio di San Matteo, la vivace e goliardica
competizione tra le paranze dei Santi portati in processione che si
svolgerà nella giornata di Domenica e sarà preceduta da differenti
formule di competizione nelle diverse discipline sportive che avranno
come palcoscenico il meraviglioso scenario del lungomare salernitano.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->