Spaccio di droga a Fuorni condannato a2annie2mesi Giuseppe Farace

Scritto da , 12 gennaio 2018

Alla vista degli agenti aveva tentato di disfarsi di un involucro contenete 25 dosi di eroina e cocaina. Giuseppe Farace, 48 anni, salernitano, ieri mattina è stato condannato a 2 anni e due mesi dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Salerno Mariella Zambrano. Per l’uomo, difeso da Rosario Fiore è stata disposta anche la scarcerazione. Farace è stato processato con il rito abbreviato a seguito di richiesta di giudizio immediato. Al momento dell’arresto, avvenuto lo scorso mese di settembre il 48enne aveva l’obbligo di dimora che aveva violato. Erano circa le 2 della notte tra domenica e lunedì quando gli agenti di una volante in servizio di controllo del territorio hanno notato, in prossimità di Piazza del Maestrale (Fuorni), un inconsueto andirivieni di veicoli. Alla vista dei poliziotti, l’uomo si liberava dell’involucro,contenete, 25 dosi di stupefacente. Successivamente identificato fu arrestato.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->