Sos Benevento, l’Asi di Salerno mette a disposizione le sue aree

Scritto da , 22 ottobre 2015
image_pdfimage_print

«Mettiamo a disposizione degli imprenditori le aree libere del nostro consorzio». A parlare è il presidente del consorzio Asi di Salerno, Gianluigi Cassandra, che esprime così la sua solidarietà verso la città di Benevento, messa in ginocchio da alluvioni e frane negli ultimi giorni. Supportato da Luigi Pirifano, presidente del consorzio Asi di Benevento, Cassandra metterà a disposizione degli imprenditori beneventani le aree libere del consorzio di Salerno, per poter fronteggiare le emergenze e salvaguardare la continuità produttiva e aziendale del territorio. Benevento, purtroppo, ha subito gravissime perdite per via delle innumerevoli esondazioni del fiume Calore che ha provocato allagamenti nella zona industriale di Ponte Valentino. Ancora danni, inoltre, si sono materializzati per diverse aziende che risiedono con il proprio stabilimento nella zona colpita, provocati dalle esondazioni del fiume Fortore e del Tammaro che hanno allagato paesini limitrofi, isolando i Comuni per via dei black-out alle linee telefoniche. «Siamo pronti a dare il nostro contributo, qualora ci venisse richiesto, consapevoli del fatto che numerosi imprenditori in questo particolare momento si trovano in grandissima difficoltà. Di fronte ad una situazione del genere – ammette il presidente dell’Asi Salerno – non potevamo restare a guardare». E a guardare non sono rimasti neanche i cittadini di fronte al tragico colpo per una città come Benevento. Proprio in questi giorni, infatti, è partita la campagna “Save Rummo” sui social network per chiunque volesse sostenere il pastificio campano Rummo, che è stato enormemente danneggiato dalle esondazioni. «Per aiutare un’azienda di grande realtà gastronomica che da sempre ha primeggiato nel mondo per via della sua qualità – si legge sulla pagina dedicata alla campagna – basta invitare gli amici all’evento e acquistare pacchi di pasta Rummo, postando una foto con l’hashtag».

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->