Solidarietà e dolcezza per ospiti della mensa dei poveri di Salerno

Solidarietà mista a dolcezza: Maurizio Bollo vicino agli ospiti della mensa dei poveri di Salerno. Il ceo del bar Leodamia, infatti, ieri mattina ha donato 100 cornetti e il salvadanaio della raccolti fondi, organizzata nei giorni scorsi, a Mario Conte, responsabile del refettorio salernitano che da anni si prende cura degli “ultimi”. “Mi sento parte integrante e in dovere agli ospiti della mensa dei poveri di Salerno. La mia fortuna va condivisa e la colazione è il pasto più importante della giornata. Il pasto per cominciare una lunga giornata con il sorriso. Donare qualcosa a chi è stato meno fortunato di noi è per me è un dovere e un piacere. La realtà di Mario Conte è impegnata quotidianamente nel dare un pasto caldo a chi non ha nulla. Stavolta potranno anche avere l’opportunità di mangiare un dolce – ha dichiarato l’imprenditore salernitano – Si tratta di un piccolo gesto, ma sono sicuro che sarà apprezzato. D’altronde la gioia arriva proprio dalle piccole cose e sono certo che gli ospiti della mensa apprezzeranno certamente”. Un gesto di solidarietà apprezzato anche da Mario Conte, da sempre attivo alla mensa dei poveri per offrire il suo sostegno a chi è in forte difficoltà e per permettere agli ultimi, spesso dimenticati, di avere un pasto caldo.