Smantellata rete di traffico e spaccio di droga: 23 arresti

Scritto da , 24 giugno 2013

Smantellata organizzazione finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti. Questa mattina, la Squadra mobile della Questura di Salerno, agli ordini del vicequestore Claudio De Salvo. La Polizia ha arrestato 23 persone (14 in carcere e nove ai domiciliari). I provvedimenti sono stati emessi dal Gip del Tribunale di Salerno su richiesta della Direzione distrettuale antimafia. Nell’operazione, gli agenti hanno fatto anche una serie di perquisizioni che hanno portato al sequestro di oltre due chilogrammi di hashish. Gli indagati, a vario titolo, devono rispondere ad accuse per reati di associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti, spaccio e rapina. Dell’associazione sono stati individuati i promotori e finanziatori, i fornitori, i corrieri, i custodi dello stupefacente, con articolate indagini protrattesi ininterrottamente dal 2010 al febbraio di quest’anno. L’organizzazione, egemone nel capoluogo salernitano e nei comuni limitrofi, importava lo stupefacente principalmente attraverso consolidati rapporti con i fornitori della Provincia di Napoli. Nel corso delle indagini sono stati eseguiti numerosi sequestri per un quantitativo complessivo di oltre 70 kg di stupefacente; da ultimo, lo scorso 18 dicembre, 26 kg di hashish sono stati sequestrati mentre venivano trasportati a Salerno dopo l’acquisto avvenuto in Emilia Romagna. Altri sequestri di stupefacenti, per circa 3 kg complessivi, sono stati eseguiti nel corso delle perquisizioni effettuate stamattina.

 

24 giugno 2013

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->