Si uccide con un fucile sulla tomba della moglie

Scritto da , 15 settembre 2015

ALBANELLA. Si uccide davanti alla tomba della moglie.  Vittima un 70enne del posto. La tragedia è stata scoperta intorno alle 15. Stando ad una prima ricostruzione, l’uomo ha raggiunto il cimitero comunale, situato in località Santa Sofia, portando con sé l’arma. Una volta dentro, con fredda lucidità, si è recato nella parte nuova del cimitero, dove si trova la tomba della moglie scomparsa circa cinque anni fa. In preda alla disperazione ha preso l’arma e l’ha rivolta verso se stesso, puntandola al petto. La dinamica è ancora incerta e al vaglio dei carabinieri della stazione di Matinella, agli ordini del luogotenente Antonio Mazzeo, che si è recato personalmente sul posto insieme con i colleghi.

Consiglia