Servizi extra per le spiagge libere, il bando nei prossimi giorni

Scritto da , 7 Maggio 2021
image_pdfimage_print

Dovrebbe partire a breve il bando per l’assegnazione dei servizi balneari sugli arenili salernitani. Gli arenili interessati sono: il tratto di spiaggia compreso tra lo stabilimento balneare Conchiglia fino all’ex Ostello della Gioventù; il tratto tra il lido Caravella e l’area destinata a sosta natanti; l’arenile compreso tra l’area utilizzata a parcheggio dopo il Polo nautico e lo stabilimento balneare Colombo; il tratto di spiaggia tra questo ultimo arenile e il Nuovo Mercatello; l’arenile compreso tra il Nuovo Mercatello e il Lido; tra quest’ultimo e il Miramare; il tratto tra Arenella e il cantiere Motonautica Mercatello. Stando alla delibera approvata in giunta, ogni soggetto giuridico potrà essere assegnatario di un solo arenile, in caso di parità, si procederà mediante sorteggio. Inoltre, gli arenili che non risulteranno affidati potranno essere proposti alle medesime condizioni dell’avviso ai concorrenti affidatari per gli altri arenili,  mediante sorteggio; l’affidatario avrà anche la possibilità di effettuare la vendita e la somministrazione di alimenti e bevande preconfezionate. Dunque, le spiagge rimarranno libere ma avranno servizi extra che saranno affidati a privati e il bando potrebbe partire già nei prossimi giorni. La fruizione delle spiagge La fruizione delle spiagge resta libera per tutti i bagnanti che, con questa attività, potranno usufruire di servizi aggiuntivi che è possibile acquistare al bisogno. “La delibera della giunta comunale definisce un modello di fruizione degli arenili pubblici cittadini che garantisce la libera fruizione, genera economia e lavoro, offre servizi aggiuntivi opzionali, assicura la pulizia e la sorveglianza delle spiagge pubbliche”, aveva dichiarato il sindaco Napoli, presentando il bando.  Le spiagge cittadine, a seguito dell’intervento di ripascimento e con il progressivo ampliamento della rete e del servizio di depurazione, diventano una preziosa risorsa sociale ed economica.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->