Seggi senza scivolo, Cc aiutano disabile a Salerno

Scritto da , 4 Dicembre 2016
image_pdfimage_print

 I carabinieri hanno consentito ad un disabile di votare a Salerno, in una scuola non munita di scivoli, portando a braccia la carrozzina fino al seggio. E’ accaduto alla alla scuola “Giacinto Vicinanza”,in corso Vittorio Emanuele. L’ ingresso della scuola non è dotato della rampa che può consentire ai diversamente abili. Due i casi di persone arrivate in carrozzina con l’intenzione di votare. Un anziano si è fatto consegnare le stampelle dall’ accompagnatore ed è riuscito a salire le scale da solo, non senza difficoltà. Un altro disabile, invece, ha avuto bisogno dell’aiuto dei carabinieri di guardia al seggio. I militari hanno aiutato anche alcune mamme con i passeggini. Stesse scena anche al liceo “Tasso” di Salerno. Qui i poliziotti hanno prestato il loro aiuto alle mamme in difficoltà che non riuscivano a salire le scale con i passeggini.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->