Scuola e legalità a Salerno: “Il mio diario” donato dalla Polizia agli alunni di una Scuola Primaria

Scritto da , 5 giugno 2015

Dopo il successo dello scorso anno, la Polizia di Stato, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e il Ministero dell’Economia e Finanze, ha rinnovato l’iniziativa di distribuire ai giovani studenti l’Agenda Scolastica denominata “ Il mio Diario”.

In questa provincia, copie dell’agenda scolastica  sono state consegnate oggi agli alunni dell’Istituto Comprensivo “Moscati” di Pontecagnano Faiano che si sono distinti nell’ambito della scorsa edizione del  concorso “Il poliziotto un amico in più” .

L’iniziativa si è svolta nei locali della Direzione Scolastica dell’Istituto con tutti gli alunni delle classi 3^,  alla presenza dei loro insegnanti e della Polizia di Stato rappresentata dalla Dott.ssa Imma Acconcia,  Portavoce  del Questore, e dal Sostituto Commissario Pietro Senatore.

Anche quest’anno il  tema del diario è l’educazione alla legalità e al senso civico.

Protagonisti grafici del progetto sono due super eroi, chiamati “ Vis” e “ Musa”, i quali stimolano gli alunni alla riflessione, insieme a docenti e genitori, su questioni fondamentali per la loro formazione e per la civile convivenza.

Corredato di vignette che richiamano il corretto senso del vivere in collettività, il diario affronta tematiche quali l’uso sicuro del web, l’educazione alla circolazione stradale, il razzismo e la tutela dell’infanzia, offrendo spiegazioni adeguate a un pubblico di bambini.

Grazie a un approccio empatico con il mondo dei più giovani, fatto di sogni e speranze, il diario ha riscosso un immediato successo e accompagnerà i  bambini per l’intero corso del prossimo anno scolastico per aiutarli a realizzare i loro desideri all’insegna della legalità, nel rispetto delle regole e suscitando la capacità di far sempre prevalere, nelle loro scelte, il bene sul male, facendogli capire da che parte devono stare nelle varie circostanze della vita.

Nel corso della mattinata sono stati inoltre consegnati gli attestati di benemerenza agli Istituti scolastici che hanno partecipato alla 15^ edizione del Concorso “Il Poliziotto un amico in più”, dal tema “La corretta alimentazione che ci fa crescere” e le cui opere artistiche sono risultate vincitrici, a livello provinciale, nelle varie categorie: Scuola d’Infanzia “Moscati” di Pontecagnano Faiano, categoria Arti figurative e tecniche varie, titolo dell’opera “Mangiare è bello, mangiare sano è meglio”; Scuola Primaria Trivio Granata, Classe I C, di Pontecagnano Faiano, categoria Arti figurative e tecniche varie, titolo dell’opera “Pullman azzurro”; Scuola Media San Tommaso D’Aquino di Mercato San Severino,  categoria Arti figurative e tecniche varie, titolo dell’opera “Metafora dell’illegalità – Spacciatore di cibi non sani”, il cui autore è l’alunno Giuseppe Battista della Classe II D; Scuola secondaria di II grado I.T.E. G. Vico di Agropoli, autore di uno spot video nella categoria delle Tecniche multimediali e cine televisive.Pubblicato il:

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->