Scomparsa dal mese di luglio, ritrovata morta in un pozzo

Scritto da , 4 Settembre 2020
image_pdfimage_print

Era scomparsa circa un mese fa, il suo corpo è stato ritrovato all’alba in un pozzo nelle campagne tra Poggiomarino e San Valentino Torio, due centri appartenenti rispettivamente alle province di Napoli e di Salerno. Luana Rainone, 31 anni, è stata uccisa con diverse coltellate, come è emerso dai primi rilievi medici sul cadavere recuperato dai vigili del fuoco. I carabinieri di Nocera Inferiore, che stavano già indagando sulla scomparsa della donna, seguono la pista passionale, e nelle prime ore della mattina hanno condotto in caserma un uomo sospettato di essere l’autore dell’omicidio. Sull’identità del fermato, però, finora è mantenuto uno stretto riserbo.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->